Press

La bottega di via Gerolamo Morone conserva ancora oggi l’atmosfera che aveva al tempo dell’apertura e varcando la sua soglia si compie un vero e proprio viaggio nel tempo, ritrovandosi all’inizio secolo, quando la strada era coperta di paglia per evitare che le carrozze disturbassero le ultime ore di vita di Giuseppe Verdi all’Hotel de Milan e in giro si incrociavano tram a cavalli e le prime automobili. La barbieria e i suoi rituali esercitano da sempre grande fascino e suscitano spesso l’interesse di prestigiose riviste italiane e straniere.

Altre Informazioni